• ANUSARA YOGA


    OLISTICO

    Oltre a lavorare su un piano fisico, c’è grande beneficio a livello delle energie sottili.

ANUSARA YOGA

Vai alla pagina OLISTICO

L’Anusara Yoga appartiene a una scuola moderna creata nel 1997 dall’americano John Friend. Combina le pratiche energiche dell’Hatha Yoga con la filosofia tantrica del cuore.

Dalle origini ai giorni nostri, questa disciplina sta conquistando sempre più seguaci. Al giorno d’oggi rappresenta uno degli stili di yoga più popolari e una delle scuole che più stanno crescendo nel mondo, con i suoi oltre 1200 professori e 100.000 alunni in tutto il mondo.

La pratica
Per entrare nel vivo della pratica dell’Anusara yoga dobbiamo esplorarne i 3 principi base:

Allineamento, si relaziona con Jnana Shakti, il potere della conoscenza. È in rapporto con la mente, significa la conoscenza attraverso l’integrazione delle parti;

Attitudine, ovvero Iccha Shakti, un concetto tantrico definito come potere o energia dell’essere completo. È in rapporto con il cuore e il suo potere in quanto forza soggiacente ad ogni azione;

Azione, Kriya Shakti, energia o potere dell’azione.

Lo stesso allineamento si basa su altri principi fondamentali: l’apertura alla grazia, forza o energia muscolare, interiore in spirale, esteriore in spirale, e l’energía organica. Vi sono anche principi secondari che aiutano a perfezionare le asanas. I benefici di tali principi sono il raggiungimento di un’attitudine di devozione verso il cuore, e uno stato mentale aperto.

Ogni sessione si riferisce ad un tema specifico e la sequenza di asana non è prefissata, può anzi cambiare ogni volta. Le posizioni, più di 250, permettono a chi pratica di mettersi in contatto con la parte più profonda di ciascuno di noi.

I benefici dell’Anusara yoga
Ogni sessione può essere diversa dall’altra e la metodologia è molto apprezzata anche per i suoi effetti terapeutici. Le lezioni si articolano in modo creativo su un’ampia varietà di asana sviluppati in sintonia con il respiro, un allineamento curato e un’azione armoniosa.

Oltre a lavorare su un piano fisico, c’è grande beneficio a livello delle energie sottili per sbloccare quei ristagni energetici che sono alla base delle principali malattie fisiche e psichiche, lavorando soprattutto in fase preventiva. Importanti benefici si ricavano, ad esempio, nei casi di depressione, insonnia, ansia, crisi di panico etc.

Un effetto positivo anche sul benessere degli organi interni del corpo, sulla regolazione delle ghiandole endocrine e sul sistema nervoso, contribuendo così a creare le premesse per una salute psico-fisica totale.

Vai all’Orario Corsi